Fieg chiede limiti alle rassegne stampa

Dopo mesi di confronto tra FIEG e i responsabili dei principali gruppi radio e tv italiani sull’utilizzo degli articoli dei giornali cartacei nelle rassegne stampa, sono state elaborate una serie di linee di comportamento che FIEG ha trasmesso alle tv e alle radio. Secondo il presidente FIEG, Andrea Riffeser Monti “tali indicazioni assicurano a nostro avviso il giusto contemperamento tra le esigenze di informazione costituzionalmente garantite e quelle di tutela dei diritti di cui gli editori detengono la titolarità”.