Amazon e Snapchat riducono le quote pubblicitarie di Google e Facebook

Google e Facebook, le più importanti aziende pubblicitarie online al mondo, potrebbero vedere ridotta la loro quota di pubblicità digitale statunitense dai due nuovi concorrenti Amazon e Snapchat. Secondo le stime di eMarketer, la share di Google dovrebbe scendere dal 38,6% del 2017 al 37,2% del 2018 e quella di Facebook dal 19,9% al 19,6%. Per Amazon la crescita di share, quest’anno dovrebbe arrivare al 2,7%, mentre quella di Snapchat dovrebbe crescere dallo 0,6% del 2017 all’1% di quest’anno; entrambe le aziende sono destinate a crescere entro il 2020.

Per approfondire